9 gennaio 2022
ore 9:10
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 0 secondi
 Per tutti

VORTICE FREDDO ANCORA ATTIVO A INIZIO SETTIMANA - La perturbazione attesa sull'Italia nella giornata di domenica avrà una storia importante su diverse regioni della Penisola anche nella giornata di lunedì. Il vortice responsabile del maltempo sarà infatti ancora posizionato sulle regioni meridionali e rinnoverà instabilità su quasi tutto l'Adriatico dalla Romagna alla Puglia, lungo la Dorsale appenninica centro meridionale e sulle regioni del basso Tirreno. Per questioni di esposizione alle correnti i fenomeni più abbondanti li avremo sul medio Adriatico e sulla Sicilia settentrionale, qui l'aria fredda potrà favorire oltre che delle nevicate abbondanti fino a bassissima quota al Centro, anche dei temporali e delle grandinate sulla Sicilia. Le regioni settentrionali, la Sardegna e il medio Tirreno fino alla Campania saranno più protette. Un denominatore comune per tutti sarà la forte ventilazione settentrionale tra Grecale e Tramontana che acuirà anche la sensazione di freddo. Vediamo allora la previsione per l'intera giornata mentre per il prosieguo della settimana vi consigliamo questo approfondimento.

Meteo lunedì 10 gennaio - Nord, cieli sereni o poco nuvolosi con gelate diffuse al mattino e qualche nebbia in Val Padana. Residue nevicate fino a bassa quota sulla Romagna. Centro, cieli chiusi con piogge sparse lungo l'Adriatico e fino alla Dorsale appenninica, ma soprattutto nevicate abbondanti, fino a bassa quota, anche prossime al piano sulle interne marchigiane e abruzzesi, localmente a carattere di bufera sull'Appennino esposto a nordest. Sole prevalente sulle regioni tirreniche e sulla Sardegna. Sud, ampie aperture sulla Campania costiera con fenomeni solo sporadici, piogge e rovesci altrove, anche temporaleschi su Molise, Gargano e Sicilia settentrionale con neve fino a quote basse tra Molise, Puglia settentrionale e Dorsale appenninica campana, a quote collinari tra Sicilia e Calabria. Abbondanti nevicate interesseranno soprattutto il Molise con neve anche copiosa a Campobasso, fino a 30cm. Neve anche a Potenza. Temperature in ulteriore calo al Sud e lungo l'Adriatico. Venti forti settentrionali, mari molto mossi o agitati.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati