25 maggio 2019
ore 14:23
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 0 secondi
 Per tutti

Situazione: è in piena evoluzione il vortice di bassa pressione di matrice afro mediterranea scaturito dall'arrivo sul bacino occidentale del Mediterraneo di infiltrazioni fresche nord atlantiche. Il minimo si trova attualmente tra la Tunisia e la Sardegna ma nel corso delle prossime ore si approfondirà e nel contempo si muoverà lentamente verso nordest fino a posizionarsi in nottata tra le due Isole Maggiori.  Sta già portando le prime piogge sulla Sardegna meridionale e la Sicilia con accumuli fino a 10mm nel cagliaritano e 3-5mm nel Trapanese. 

Nel contempo le correnti caldo umide richiamate dal vortice stanno incentivando la formazione di numerosi temporali convettivi sui settori alpini e prealpini con fenomeni anche forti e accumuli fino a 50mm sull'alto Piemonte (Biellese) e fino a 40mm tra alto Veneto e Trentino. In diversi casi ci sono tate anche delle grandinate come quella che ha colpito Monza mercoledì.

Per quanto riguarda le temperature delle ore 14.00, i valori sono più o meno nella norma con qualche leggero scarto positivo nell'ordine dei 2-3°C in più sulla Pianura Padano Veneta dove si raggiungono i 26-27°. Altrove pienamente in linea col periodo salvo che sulla Sardegna meridionale e la Sicilia a causa della copertura nuvolosa e delle piogge, qui non si va oltre i 17-18°, siamo sotto media dai 4 ai 6°C.

Previsione prossime ore: Nord diffusa instabilità temporalesca su Alpi, Prealpi e Appennino settentrionale con fenomeni tardo pomeridiani o serali in locale propagazione ai settori di pianura e anche forti  accompagnati da grandinate. In nottata piogge in attenuazione al nordest mentre continueranno a insistere sul Nordovest risultando anche abbondanti sul basso Piemonte. Centro ulteriore peggioramento sulla Sardegna con rovesci e temporali localmente intensi in serata, instabilità pomeridiana diffusa sui settori peninsulari con rovesci e temporali localmente forti e grandinigeni ma in attenuazione tardo serale. In nottata peggiora da ovest con prime piogge su Toscana e Lazio. Sud piogge sparse in Sicilia in graduale estensione serale a Calabria e Campania occidentale, altrove ancora discreto salvo isolati temporali diurni in Appennino in attenuazione, peggiora la notte. Temperature minime in aumento, venti deboli o moderati sciroccali con rinforzi sulle Isole Maggiori. Mari  mossi, fino a molto mossi i bacini occidentali.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati