19 maggio 2017
ore 15:03
di Edoardo Ferrara
 Per tutti


Entra nel vivo in queste ore il peggioramento al Nord dove si stanno innescando celle temporalesche anche intense, per ora soprattutto su alto Piemonte, zona Garda. Ma nel pomeriggio-sera con l'ingresso dell'aria più fredda dalla Francia sono attesi rovesci e temporali sparsi su gran parte del settore alpino, prealpino e pedemontano, più localizzati sulla Valpadana se non isolati a sud del Po, ma non per questo meno intensi. Ci sono infatti tutti gli elementi per poter assistere a temporali localmente forti, accompagnati anche da episodi di grandine e raffiche di vento. Le aree più a rischio in tal senso restano quelle prealpine e le pianure a nord del Po. In serata migliora sul Nordovest mentre l'instabilità tenderà a concentrarsi sul Nordest. Da segnalare anche un coinvolgimento della Toscana, specie settentrionale ed entro fine giornata anche di Lazio, Umbria e Marche, sebbene qui con fenomeni più sporadici. Per tutti i dettagli consultate la sezione meteo Italia. 

Meteo Italia: aree a rischio grandine venerdì
Meteo Italia: aree a rischio grandine venerdì

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti