10 aprile 2021
ore 23:30
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 5 secondi
 Per tutti
Temperature prossimi giorni, tra nuove diminuzioni e locali aumenti
Temperature prossimi giorni, tra nuove diminuzioni e locali aumenti

DAL FREDDO ARTICO A QUELLO AUTUNNALE: ultimi scampoli di gelo sull'Italia questa mattina ma prevalentemente in collina e montagna con valori ancora molto bassi sulle Alpi dove si sono toccati i -10°C a 2000m, ma la situazione in pianura e nelle valli è nettamente migliorata rispetto al giovedì. Le gelate sono risultata praticamente assenti in Valpadana salvo locali e isolati episodi nelle zone rurali, Qualche gelata ha invece ancora interessato la Toscana e l'Umbria a bassa quota come in Maremma e nella zona del Chianti dove si è scesi fino a -2°. Sottozero anche la collina laziale e abruzzese con minime fino a -3°C ad Avezzano, -2°C a l'Aquila, sottozero anche il Frusinate. Ma sono davvero gli ultimi episodi. La massa d'aria cambierà drasticamente nelle prossime ore, saranno correnti atlantiche più miti soprattutto di notte ma porteranno pioggia e allora le massime resteranno basse e sotto media nelle zone interessate. Vediamo un quadro più completo fino a lunedì:

TEMPERATURE SABATO: Nord: gelate mattutine escluse in pianura e collina ma valori massimi ancora sotto media fino a 5-6°C in meno al Nordovest. Centro: leggermente sotto media la Toscana e localmente l'Umbria, in media il Lazio e per correnti favoniche il medio Adriatico. In media o persino leggermente sopra la Sardegna.  Sud: generalmente in media o localmente sotto media le zone appenniniche.

Temperature massime sabato
Temperature massime sabato

TEMPERATURE DOMENICA: ulteriore calo termico al nord con valori anche di 7-8°C sotto media al Nordovest, meno al Nordest ed Emilia Romagna. Centro, sotto media la Toscana, in media l'Adriatico e il Lazio, in media la Sardegna  anche leggermente sopra con massime fino a 22°C. Sud: restano generalmente in media o solo localmente e di poco sotto media le zone appenniniche.

Temperature massime domenica
Temperature massime domenica

TEMPERATURE LUNEDÌ: Nord: temporaneo aumento termico in Emilia Romagna per correnti favoniche di garbino, restano invece sotto media gli altri settori con un ulteriore diminuzione serale. Centro: rientrano in media tutte le regioni ma con valori ancora localmente sottomedia in Toscana seppur di poco. In media stagionale la Sardegna. Sud: resta in media tutto il settore con massime fino a 23°C sul Tavoliere.

Temperature massime lunedì
Temperature massime lunedì

GIORNI SUCCESSIVI: le temperature tornano a diminuire su tutta l'Italia portandosi sotto media per un nuovo impulso di aria fredda in transito tra martedì e mercoledì (da confermare)


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati