11 dicembre 2019
ore 8:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 7 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Un fronte freddo è transitato sull'Italia dalle prime ore della settimana ed è seguito da forti correnti settentrionali che provocheranno un calo termico progressivo e generalizzato da Nord a Sud, con il ritorno da metà settimana anche delle gelate mattutine su molte zone della Val Padana e non solo. Sono attese inoltre altre perturbazioni sull'Italia in moto da nordovest a sudest, con fenomeni che sulle regioni settentrionali potranno assumere carattere nevoso anche a quote basse. Vediamo che valori di temperatura massima dovremo aspettarci nei prossimi giorni.

METEO TEMPERATURE MERCOLEDÌ. Affluisce aria fredda dai quadranti settentrionali che determina un calo termico con massime che si portano anche sotto media al Nord, in Toscana ed Umbria. Attese inoltre gelate al mattino su Val Padana, Toscana ed Umbria dove le minime oscilleranno intorno allo zero, anche più basse sui fondovalle alpini. Valori nella media al Centro e al Sud, seppur con tendenza a lieve diminuzione a cominciare dalla Campania. Dettagli:


METEO TEMPERATURE GIOVEDÌ. Transita una nuova perturbazione foriera di neve fino a quote molto basse al Nord, seppur con tendenza a rapido miglioramento. Le temperature subiranno un lieve rialzo rispetto alle 24 ore precedenti, ma si manterranno a tratti sotto la media al Centro-Nord. Altrove valori in linea con quelli del periodo. Dettagli:

METEO TEMPERATURE VENERDÌGiunge l'ennesima perturbazione responsabile di un nuovo peggioramento su molte regioni, specie al Nord e sulle tirreniche. Le temperature non subiranno variazioni significative nei minimi se non locali lievi aumenti causati dalla copertura nuvolosa. Caleranno invece nei massimi al Nord, ma subiranno un lieve rialzo al Centro-Sud, esposto ad un più tiepido flusso occidentale, sebbene umido ed instabile. Mediamente ci aspettiamo al Nord minime tra 1 e 4°C, massime tra 5 e 8°C, al Centro minime tra 6 e 9°C, fino a 12°C in Sardegna, massime tra 10 e 14°C, fino a 16°C in Sardegna. Al Sud minime tra 7 e 12°C, massime tra 14 e 16°C.

TENDENZA SUCCESSIVA. Temperature in graduale aumento sull'Italia, abbastanza deciso sulle regioni del Centro-Sud, più timido al Nord dove il cuscino di aria fredda resisterà ancora per qualche giorno nei bassi strati.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati