26 febbraio 2020
ore 9:20
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 54 secondi
 Per tutti

Torna la neve: L'illustre assente di questo anomalo inverno sta per rifare la sua comparsa sull'Italia al seguito di un impulso di aria fredda che transiterà tra la giornata del Mercoledì delle Ceneri e il giovedì. Sarà una strusciata veloce ma i fenomeni localmente potranno essere anche abbondanti seppur di breve durata. Non si escludono anche temporali nevosi causato dai forti contrasti termici. La quota sarà molto variabile a seconda delle zone ma mediamente dovremmo avere nevicate fino a 500-700m sia sulle Alpi, qui prevalentemente oltre confine che in Appennino centrale. Vediamo le zone interessate con le relative quote.

Neve sulle Alpi mercoledì: mediamente intorno 800-900m nella mattinata in calo a 700m per la sera e la notte ma i fenomeni si avranno prevalentemente sui settori confinali centro occidentali e solo localmente sul territorio italiano in Trentino Alto Adige ma al mattino e raramente sotto i 1300-1400m.

Neve in Appennino mercoledì: oltre i 1700-2000m in mattinata ma poi in calo tra il pomeriggio e la sera con quota neve in repentino abbassamento durante i fenomeni fino a 500-600m la sera in Toscana, Marche, Umbria. 700m tra Lazio e Abruzzo. Sull'appennino meridionale qualche fenomeno in arrivo tra la sera e la notte su Molise e Campania dai 1000m. 

Neve sulle Alpi giovedì: Torna qualche nevicata sui settori confinali occidentali dai 700-800m al mattino poi tra il pomeriggio e la sera qualche nevicata raggiungerà anche i settori confinali centro orientali fino a bassa quota. 

Neve in Appennino giovedì: al mattino qualche fiocco sul Gargano in rapido allontanamento, dal pomeriggio nuove nevicate in arrivo sull'Appennino toscano e umbro a a quota 1000-1300m in calo la sera fino a 800-900m.

A seguire nuove nevicate sono attese nel weekend grazie al ritorno dell'instabilità al Centro Nord


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati