28 luglio 2020
ore 9:32
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 25 secondi
 Per tutti
Meteo. Temporali in arrivo tra martedì e mercoledì
Meteo. Temporali in arrivo tra martedì e mercoledì

FORTI TEMPORALI IN ARRIVO SU PARTE DEL NORD: l'anticiclone africano appena insediatosi sull'Italia avrà qualche resistenza sulle sue propaggini più settentrionali a causa del transito di una perturbazione collegata ad un minimo depressionario sul Regno Unito. Questo fronte scorrerà sulla Francia e la Svizzera tra la giornata di martedì e quella di mercoledì lambendo anche il nostro arco alpino. Ci aspettiamo dunque dei temporali anche forti che talora e localmente potranno sbordare sulle alte pianure. Vediamo un dettaglio per le zone interessate nei giorni indicati:

TEMPORALI MARTEDÌ: Assenti nella prima parte della giornata, dal pomeriggio prime formazioni cumuliformi sull'arco alpino con primi temporali, temporali che in serata tenderanno ad intensificarsi su Alpi e Prealpi dapprima occidentali, poi centro orientali risultando anche forti e localmente accompagnati da grandinate. Nel movimento verso levante i fenomeni potranno sbordare localmente sulle alte pianure piemontesi e lombarde. Nulla da segnalare sul resto della Penisola.

Meteo focus temporali martedì sera
Meteo focus temporali martedì sera

TEMPORALI MERCOLEDÌ-GIOVEDÌ: Assenti nella prima parte della giornata, dal pomeriggio primi focolai sulle Alpi in intensificazione serale quando i fenomeni potranno assumere carattere di forte intensità su alta Lombardia, Trentino e Dolomiti venete. Nell'arco della sera e della notte su giovedì i fenomeni potranno sfociare anche sui settori di alta pianura tra Piemonte, Lombardia e Triveneto. Nulla da segnalare sul resto della Penisola.

       

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati