25 febbraio 2021
ore 9:20
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 55 secondi
 Per tutti

CAMPO BARICO IN LIEVE FLESSIONE: la robusta cellula di alta pressione di matrice sub tropicale che si è consolidata sul Mediterraneo e sull'Europa centrale tenderà nell'arco dei prossimi giorni a spostare il suo punto di forza leggermente più a ovest consentendo infiltrazioni verso sud di aria più fresca di lontane origini scandinave. Il fronte collegato a questa discesa è destinato ad interessare prevalentemente l'area balcanica e il Mar Nero, tuttavia nel suo scorrimento lungo il fianco orientale dell'anticiclone porterà qualche disturbo anche sulla nostra Penisola e un ridimensionamento delle temperature anomale. Vediamo le previsioni.

SABATO TRA SOLE E FOSCHIE, ANCHE DENSE: la giornata si aprirà all'insegna della stabilità con sole prevalente salvo alcune eccezioni. Sul triangolo padano orientale, sulle regioni tirreniche e a tratti anche su basso Adriatico e sullo Ionio troveremo delle foschie o dei banchi di nebbia anche compatti localmente associati a nubi basse. Queste tenderanno a dissolversi nelle ore centrali della giornata ma potranno ancora localmente persistere su alcuni settori, soprattutto sul basso Tirreno. Le temperature resteranno miti anche se leggermente in calo rispetto al venerdì. La ventilazione sarà debole o assente con tendenza a orientarsi da NE, mari calmi tendenti a poco mossi.

DOMENICA CON PIU' NUBI SPECIE AL NORD: l'ingresso delle correnti più fresche comporterà il transito di un impulso nuvoloso che interesserà più direttamente le regioni settentrionali soprattutto il Nordovest. Qui i cieli saranno nuvolosi al mattino ma con addensamenti che tenderanno a dissolversi nel pomeriggio restando localmente solo sul Piemonte. Sul resto della Penisola sole prevalente con qualche nube di scarso conto in transito lungo l'Adriatico e locali addensamenti bassi sul Tirreno meridionale. Le temperature saranno in ulteriore lieve calo al Nord, stabili sul resto della Penisola. I venti saranno orientati da NE e potranno essere moderati sull'alto Adriatico e la Liguria. Mari fino a mossi i bacini settentrionali, poco mossi gli altri.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Seguici anche su Google News


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati