14 maggio 2019
ore 23:00
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
2 minuti, 6 secondi
 Per tutti

TENDENZA METEO, FINE MESE CON IL CALDO? - Maggio prosegue estremamente instabile e fresco, con temperature talora autunnali su alcune regioni. La colpa di questa instabilità constante risiede nell'anomalo posizionamento degli anticicloni, al seguito del final warming stratosferico, i quali continuano a puntare il Nord Europa, lasciando il Mediterraneo centrale e quindi l'Italia continuamente esposti a irruzioni di aria fredda dalle latitudini polari. Anche questa settimana proseguirà sulla falsa riga dei giorni scorsi con frequenti rovesci e temperature spesso sotto le medie del periodo. Una via di uscita seppur solo parziale da questa situazione si intravede dopo il 23-24 maggio: l'isolamento di una circolazione ciclonica sull'Europa occidentale potrebbe infatti favorire la risalita di un promontorio anticiclonico verso parte del Mediterraneo.

In questa fase il Sud ma anche il Centro Italia, sebbene in misura più marginale, potrebbero sperimentare una fase più stabile, soleggiata ma soprattutto calda, con primi over 28°C non esclusi sulle regioni meridionali. Questo non preclude il passaggio di tanto in tanto di qualche rovescio o temporale accompagnato da un temporaneo calo delle temperature ( gli anticicloni infatti rimarranno un pò defilati ), ma a livello medio, potremmo sperimentare quantomeno una parentesi meterologica più tranquilla rispetto a questi giorni. Il Nord rimarrà probabilmente invece ai margini, con ancora possibilità di acquazzoni, specie su Alpi e Nordovest. Anche in questo caso è tuttavia possibile che ci siano maggiori parentesi assolate rispetto ai giorni scorsi, ma soprattutto un clima più caldo, sebbene non con i picchi che si potrebbero raggiungere al Sud. 

Si tratta ovviamente di una linea di tendenza che necessiterà di conferme, data la distanza temporale e il dimanimso di questo periodo. 

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.

Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati