22 luglio 2020
ore 23:47
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 15 secondi
 Per tutti

Situazione: L'anticiclone comincia a perdere colpi, i primi temporali al Nord sono il sintomo di un cambiamento che nei prossimi giorni porterà diffusa instabilità fino alle regioni centrali. Le temperature seguiranno i fenomeni cominciando ad abbassarsi da giovedì e riportandosi entro le medie venerdì anche se non ovunque. Il sud grazie ad una maggiore tenacia dell'anticiclone si libererà solo in parte e temporaneamente dal caldo afoso. Vediamo qualche dettaglio per i prossimi giorni. 

Temperature giovedì: Il caldo si intensifica al Sud, soprattutto in Puglia dove sul Tavoliere si potranno raggiungere massime fino a 37°C. Temperature in lieve calo al Nord, soprattutto Alpi e Nordest per correnti più fresche e instabili. Dettagli

Temperature massime giovedì
Temperature massime giovedì

Temperature venerdì: Il transito di un impulso temporalesco al Centro Nord comporta un ulteriore calo delle temperature, resistono invece caldo e afa al Sud e Isole, soprattutto in Puglia, sulle interne della Sardegna e Siciliane dove si potranno raggiungere massime fino a 37°C. 

Temperature massime venerdì
Temperature massime venerdì

Temperature sabato: Il passaggio temporalesco al Centro Nord e l'afflusso di correnti più fresche determinano un calo delle temperature e dell'afa anche sulla Sardegna e le regioni meridionali, non tutte però, il caldo resisterà ancora sulla Calabria, la Sicilia centro meridionale e il Salento. 

Temperature massime sabato
Temperature massime sabato

Giorni successivi: le temperature subiranno un nuovo aumento, contenuto al Nord, più sensibile al Centro ed al Sud dove per metà della settimana successiva si profila un'intensa ondata di caldo.




Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati