27 luglio 2021
ore 8:20
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 21 secondi
 Per tutti

ECCEZIONALE ONDATA DI CALDO E AFA IN ARRIVO. L'alta pressione africana sta nuovamente rimontando sulle regioni centrali e soprattutto meridionali e nei prossimi giorni, salvo brevi pause, tornerà ad infiammarsi. Determinerà una ondata di caldo canicolare in settimana con afa alle stelle al Centro-Sud e riuscirà a spingersi progressivamente verso nord dalla seconda metà della settimana, inglobando anche la bassa Val Padana. Attese temperature massime anche superiori a 40°C su alcune zone, qualche grado in meno si registrerà lungo le coste del Meridione ma la maggiore umidità determinerà una forte e sgradevole sensazione di afa. Si tratterà dunque di un'ondata di caldo eccezionale, per intensità ma anche per durata, visto l'andamento termico delle settimane precedenti, con valori massimi che spesso hanno toccato e localmente superato i 40°C al Sud e visto che durerà almeno fino alla fine della settimana. Completamente diverso l'andamento termico sul resto del Nord, dove piogge e temporali manterranno più basse le temperature, anche inferiori alla norma nella prima parte della settimana.

TEMPERATURE MARTEDÌ. Poche variazioni rispetto alle 24 ore precedenti, con soltanto una lieve diminuzione in Sardegna e un lieve aumento in Puglia. Attese massime fino a 40°C su Materano e  Tavoliere, 38/39°C sul Cosentino, 37/37°C sul Salento, sul Catanese, 36°C in Sardegna sull'Iglesiente.

TEMPERATURE MERCOLEDÌ. Tornano ad aumentare le temperature su tutto il Centro-Sud, lievemente anche al Nord. Massime fino a 40/42°C sul Tavoliere delle Puglie, 40°C su Materano, Salento, Cosentino e Catanese, 36/37°C sulle zone interne della Campania, entroterra marchigiano, laziale e Umbria.

TEMPERATURE GIOVEDÌ. Poche variazioni rispetto al mercoledì, se non un ulteriore lieve aumento, anche al Nord. La Puglia sarà la regione più rovente con punte diffusamente oltre i 40°C, fino a 42°C su Tavoliere ma anche sul Materano.

QUANTO POTREBBE DURARE. Proseguirà l'ondata di caldo canicolare al Centro-Sud per altri giorni ancora con ripetuti raggiungimenti di 41/42°C su Puglia, Basilicata e Sicilia, fino a 35/36°C sulle zone interne del Centro e sulla bassa Val Padana. Solo sul finire della settimana correnti più fresche dai quadranti settentrionali potrebbero giungere al Centro-Nord provocando una certa rinfrescata, mentre sembrerebbe proseguire il caldo canicolare al Sud. Da confermare.

Proiezioni a medio-lungo termine: il nostro team di meteorologi aggiorna le analisi due volte a settimana. Si tratta di proiezioni meteo e non di previsioni specifiche: consultale nella sezione delle tendenze meteo a 15 giorni

In caso di forte maltempo, nubifragi con rischio allagamenti/alluvioni lampo vi sono dei comportamenti da seguire per evitare gravi pericoli, tra i quali non sottovalutare la forza dell'acqua sulla strada durante un allagamento. Per saperne di più. >> Qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati