21 novembre 2020
ore 16:39
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 35 secondi
 Per tutti
ciclone con caratteristiche sub tropicali
ciclone con caratteristiche sub tropicali

ALLUVIONE CROTONE - L'ondata di maltempo che sta interessando la Calabria deriva dalla formazione di un vortice ciclonico sul Mediterraneo in relazione ad una discesa di aria fredda. Nel corso delle ultime ore il vortice ha assunto caratteristiche sub tropicali nel momento in cui si è portato verso il Canale di Sicilia. Un secondo minimo si formato sullo Ionio intensificando così l'afflusso umido contro la barriera orografica.

FENOMENI INTENSI E STAZIONARI - Il fenomeno temporalesco stazionario che si è generato sulla Calabria ionica durante la notte deriva da processi frontali e da quelli a mesoscala. Aria umida ed instabile sottovento la saccatura ha raggiunto la Calabria attraverso una ventilazione di Scirocco e Levante. E' Crotone e provincia la zona più interessata con accumuli oltre i 200mm. L'inizializzazione del fenomeno è coadiuvata dalla convergenza dei venti lungo la linea di costa. In particolare i venti di Grecale da NE confluiscono con quelli di Scirocco da SE. Un ulteriore contributo viene anche dal flusso nei bassi strati che aggira l'altopiano silano e che converge lungo la linea di costa.

sistema temporalesco su linea di convergenza
sistema temporalesco su linea di convergenza

Tra l'area di costa e l'altopiano silano si viene a creare una sorta di cella con una zona di convergenza alla sommità del rilievi.  L'aumento della pressione al suolo sulla Sila inasprisce il gradiente barico tra costa ed entroterra Questo equilibrio determina una persistenza dell'attività convettiva in loco con una persistenza dei fenomeni lungo una linea costiera. 

sezione verticale con circolazione a mesoscala che si forma tra Ionio e Sila
sezione verticale con circolazione a mesoscala che si forma tra Ionio e Sila

I venti del modello a 800 hPa del Lam-3bmeteo evidenziano la confluenza in quota

confluenza dei venti a 800 hPa secondo il lam 3bmeteo
confluenza dei venti a 800 hPa secondo il lam 3bmeteo

I venti del modello a 10m del Lam-3bmeteo evidenziano la diffluenza

confluenza dei venti a 10 hPa secondo il lam 3bmeteo
confluenza dei venti a 10 hPa secondo il lam 3bmeteo

L'aumento della pressione al suolo sulla Sila e la linea di convergenza lungo la costa

pressione al suolo secondo il lam-3bmeteo. Si noti l'aumento della pressione sulla Sila
pressione al suolo secondo il lam-3bmeteo. Si noti l'aumento della pressione sulla Sila

Il 2020 per la Calabria fino a questo momento è stato avaro di precipitazioni con un clima nel complesso secco

anomalie piogge Calabria anno 2020, reanalisi
anomalie piogge Calabria anno 2020, reanalisi

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati