23 gennaio 2021
ore 23:39
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 42 secondi
 Per tutti
Meteo Italia domenica
Meteo Italia domenica

SITUAZIONE. Dalla vasta circolazione depressionaria presente su gran parte d'Europa, con perno sull'Europa centro-settentrionale, si snodano diverse perturbazioni dirette verso il Mediterraneo. Una di queste raggiungerà l'Italia già a partire dalla serata di oggi al Nordovest, con ripresa delle nevicate sulle Alpi occidentali e piogge entro sera su Levante Ligure e alta Toscana, ma con fenomeni che tenderanno ad esaurirsi rapidamente sull'arco alpino. Culminerà nella giornata di domenica sulle regioni centro-meridionali, orchestrata da un profondo minimo di pressione in transito sull'Italia centrale, dando luogo a episodi di maltempo anche marcato, specie sul versante tirrenico, con nevicate sull'Appennino. Salterà invece le regioni settentrionali, che verranno a trovarsi troppo a nord rispetto al raggio d'azione del fronte, con schiarite anche ampie. Sarà accompagnata da forti venti dapprima di Libeccio, poi tendenti a Maestrale nel corso della giornata a partire dal Mar di Sardegna. Vediamo i dettagli:

METEO ITALIA DOMENICA. La perturbazione coinvolgerà Sardegna, Appennino Tosco-Emiliano, Romagna e regioni centro-meridionali, specie versante tirrenico, con piogge anche intense e temporali a tratti forti tra bassa Toscana, Lazio, Campania, in trasferimento alla Calabria, specie tirrenica, e rovesci fin sulla Sicilia, ma con fenomeni in contemporanea attenuazione da nord. Schiarite al Nord (salvo rovesci su Appennino Emiliano e Romagna, nevosi dai 500/700m), in estensione nel pomeriggio a Toscana, Sardegna e in serata a Marche Lazio. Nuvoloso sulle regioni adriatiche e ioniche ma con fenomeni più attenuati, salvo rovesci anche intensi sulle Marche, seppur in attenuazione in serata. Neve dai 1000m sull'Appennino centrale, 1200/1400m su quello meridionale. In serata nuovo peggioramento sulle Alpi occidentali con ripresa delle nevicate a partire dai confini occidentali, per l'ingresso di un altro impulso perturbato in arrivo dalla Francia. Venti forti tra Libeccio, Ponente e Maestrale con mareggiate sulle coste esposte. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia. Per l'evoluzione per la prossima settimana clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati