1 dicembre 2020
ore 8:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 32 secondi
 Per tutti
Meteo Italia
Meteo Italia

SITUAZIONE. La perturbazione che martedì raggiungerà l'Italia dal Nord Europa si scaverà un vortice di bassa pressione entro mercoledì sul Mediterraneo centrale, alimentato da aria piuttosto fredda in discesa dalle latitudini settentrionali. Il fronte che ruoterà intorno al minimo depressionario coinvolgerà gran parte delle nostre regioni con episodi di maltempo mercoledìnevicate anche a quote basse al Nord. Giovedì la perturbazione evolverà verso levante e si attarderà sulle nostre regioni meridionali con gli ultimi episodi di maltempo, a tratti anche intenso, mentre sul resto d'Italia il tempo tornerà a migliorare. Solo temporaneamente, poiché entro il weekend è attesa una nuova intensa perturbazione atlantica. Vediamo i dettagli per i prossimi giorni:

METEO MERCOLEDÌ. Giornata di maltempo e freddo su gran parte del Nord con precipitazioni diffuse sulla Val Padana e con nevicate a quote basse, a tratti anche in pianura su basso Piemonte ed Emilia. Quota neve più alta sulle aree alpine centro-orientali, dai 600/800m, ma con fenomeni più deboli e in arrivo prevalentemente dal pomeriggio, assenti invece su Valle d'Aosta e alto Piemonte dove prevarranno le schiarite. In serata fenomeni in attenuazione al Nordovest. Sulle regioni centrali maltempo sulle regioni tirreniche con piogge e rovesci anche forti sul Lazio, in estensione alle regioni adriatiche con neve sull'Appennino dai 1200m, ma a quote inferiori sulla dorsale toscana, fino a 400m. Al Sud tempo inizialmente instabile su Campania ed ovest Sicilia con rovesci sparsi, maggior variabilità altrove con schiarite anche ampie, ma generale peggioramento entro sera quando piogge e rovesci conquisteranno il versante ionico tra Calabria e Salento, e fenomeni che diverranno anche intensi in Campania in estensione al Molise. Temperature in calo, specie al Centro-Nord. Venti tesi a rotazione ciclonica.

Meteo Italia mercoledì
Meteo Italia mercoledì

METEO GIOVEDÌ. La perturbazione si concentra al Sud con piogge e rovesci inizialmente anche intensi e temporaleschi ma in attenuazione su Campania ed ovest Sicilia. Sul resto d'Italia maltempo in attenuazione sin dal mattino con condizioni di variabilità, salvo residui fenomeni su Triveneto, Lombardia, Toscana e Sardegna e con qualche fiocco ancora a quote collinari, ma con fenomeni in esaurimento in giornata. La sera tornano nubi in nuova intensificazione al Nordovest con ripresa di qualche fenomeno su Piemonte e Liguria, per l'avvicinamento di una nuova perturbazione atlantica. Ventilazione tesa di Maestrale, ad eccezione dei bacini ionici dove sarà ancora da sud.

TENDENZA SUCCESSIVA. Peggioramento venerdì al Nord con maltempo in estensione dal Nordovest a Triveneto, Sardegna, Toscana e Lazio e neve sulle Alpi a quote basse.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.

Per sapere se sono previste eventuali allerte sulla tua località, e di che tipo, consulta la nostra sezione Allerte

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati