6 dicembre 2021
ore 9:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 0 secondi
 Per tutti

IN ATTESE DELLA NEVE IN PIANURA - L'irruzione di aria artica del weekend segnerà l'inizio di una settimana molto fredda per parte della Penisola, caratterizzata ancora da piogge e nevicate fino a bassa quota. Il culmine del maltempo lo avremo tra l'Immacolata e la giornata di giovedì 9 quando sopraggiungerà un'intensa perturbazione atlantica che andrà a sovrapporsi all'aria fredda delle giornate precedenti determinando estese nevicate fino in pianura su buona parte del Nord. Diamo allora uno sguardo alle quote medie delle nevicate che avremo tra lunedì e giovedì indicando dove possibile anche qualche riferimento più di dettaglio per alcune città.

LA NEVE LUNEDÌ - Nessuna nevicata prevista al Nord e sulle Alpi. Quota media di 400-600m sull'Appennino settentrionale con fiocchi sull'Appennino Romagnolo. 600-800m sull'Appennino centrale, 800-1000m su quello meridionale. Possibile neve mista a pioggia a l'Aquila. 

LA NEVE MARTEDÌ - Qualche fiocco sulle Alpi confinali oltre 300-400m, assenti altrove al Nord. Assenti anche al Centro. Sporadica e residua al Sud oltre gli 800-1000m tra Calabria e Sicilia.

LA NEVE MERCOLEDÌ - In piano sulla Valpadana centro occidentale, neve a Torino con accumuli stimabili tra 10-15cm, neve ad Asti fino a 10cm, neve ad Alessandria fino a 10-12cm, neve a Vercelli fino a 5-7cm. Neve a Milano fino a 5cm, neve a Bergamo fino a 10cm, neve a Piacenza fino a 5cm, neve a Parma con accumuli assenti o modesti e anche Brescia. Altrove pioggia o al più pioggia mista a neve sulle pianure venete, friulane e sull'Emilia orientale come a Verona e Padova. Quota neve al Centro dagli 800-1000m della Toscana fino a oltre 1500m del Lazio. Al sud non sono previste nevicate se non a quote molto elevate, sopra ai 2000m.

LA NEVE GIOVEDÌ: al mattino ancora qualche episodio in Valpadana ma sporadico e senza accumuli significativi. Al Centro quota neve in calo fino a 600m. Al Sud in calo fino a 800-1000m.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Seguici anche su Google News


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati