8 novembre 2017
ore 8:51
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 6 secondi
 Per tutti

METEO WEEKEND, UNA PERTURBAZIONE PROVA A SCALZARE L'ANTICICLONE - Intorno al 4-6 novembre una saccatura nord atlantica proverà a scalzare l'anticiclone affondando il colpo dapprima su Isole Britanniche e Francia, poi probabilmente anche sul Mediterraneo centro-occidentale. In questa fase l'alta pressione delle Azzorre arretrerebbe sul vicino Atlantico, consentendo il passaggio della perturbazione anche sull'Italia. 

POSSIBILI PIOGGE SOPRATTUTTO DOMENICA 5 NOVEMBRE - Ad oggi primi segnali di cambiamento si intravedono già da giovedì tra Liguria e centrali tirreniche, sabato primi piovaschi in arrivo al Nord, ma la fase clou del peggioramento si concretizzerebbe domenica. In questa fase piogge e rovesci anche a sfondo temporalesco interesserebbero soprattutto Nord e versanti tirrenici, con ritorno della neve sulle Alpi fino alle quote medie. Il fronte lascerebbe in eredità un po' di instabilità anche nei giorni a seguire. 

SEGUIRE AGGIORNAMENTI! - Data la distanza temporale dall'evento si impone comunque la cautela. Ad oggi è presto per stabilire quantità e distribuzione delle piogge, che dipenderanno molto dalla traiettoria della perturbazione. Ad oggi Nordest, Levante Ligure e Toscana risultano le zone con maggiore probabilità di essere interessate dalla pioggia. Seguite tutti gli aggiornamenti! 

Per le precipitazioni previste clicca qui

Per le previsioni grafiche clicca qui

Per le temperature previste clicca qui

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati