10 dicembre 2020
ore 16:25
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
55 secondi
 Per tutti
Immagine situazione satellite Australia
Immagine situazione satellite Australia

Un ciclone tropicale si è formato in settimana sull'Oceano Indiano Meridionale e si sta dirigendo verso le coste della Western Australia, dove effettuerà il suo lanfall nella giornata di domani, venerdì. Al momento si trova alle coordinate 14.8S 112.3E, ovvero circa 800km a nordovest dalle coste della regione del Pilbara (Australia Occidentale). Il sistema tropicale sta proseguendo la sua marcia in direzione sudest, spostandosi alla velocità di 22km/h (12 nodi) ed è accompagnato da venti le cui raffiche raggiungono i 90km/h.

La rotta prevista del sistema tropicale diretto in Australia
La rotta prevista del sistema tropicale diretto in Australia

Si sta gradualmente intensificando rispetto alle 24 ore precedenti e nella giornata di venerdì raggiungerà la sua massima potenza con venti fino a 100km/h, momento in cui è atteso il suo impatto sulla costa del Pilbara, pochi chilometri a sud di Port Hedland. Sull'area interessata dal landfall da alcuni giorni si susseguono fenomeni di instabilità con rovesci e temporali anche violenti che dal mare raggiungono la terraferma. Nelle prossime 24 ore la situazione peggiorerà ulteriormente e i fenomeni di marcata instabilità saranno accompagnati da sensibili rinforzi del vento.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati