22 febbraio 2021
ore 9:48
di Francesco Nucera
tempo di lettura
57 secondi
 Per tutti
caldo record sull'Asia orientale
caldo record sull'Asia orientale

Il caldo anomalo sull'Asia occidentale sta ora interessando quella orientale. Diversi record di temperature sono stati battuti oggi per il mese di febbraio; Pechino ha raggiunto quasi i +26+°C, un valore di 20°C sopra la media tipica del periodo, di quasi 6°C in più rispetto al precedente record di 19.8°C del 1996. Di per sè sabato Pechino aveva superato i 20°C . Record nazionale in Corea del Sud con i +24,9°C Pohang e 17.3°C a Pyongyang. 

Oltre 100 record di temperatura sono stati altresì battuti in due giorni in Giappone; Tokyo ha raggiunto i 22°C, Masuda  e Kitsuki +24°C.

Questi estremi fanno parte degli effetti della coda dello Stratwarming che nei giorni scorsi ha portato l'aria fredda a raggiungere Ciad, Turchia, Grecia e Medio oriente; come risposta all'affondo freddo una massa d'aria calda sub tropicale si è spostata verso nord est nel cuore dell'Asia. Del resto questo è un periodo di estremi con il gelo che interessa il Nord America e la Russia ed il 'caldo' invece sull'Artico e in questi ultimi giorni su diverse zone dell'Europa.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati