31 marzo 2021
ore 15:34
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 39 secondi
 Per tutti

PASQUA E PASQUETTA SI CAMBIA - Grandi manovre sullo scacchiere europeo nel weekend di Pasqua e a Pasquetta, l'anticiclone delle Azzorre che fino al Venerdì Santo proteggerà il Regno Unito verrà smantellato da un'imponente discesa di aria artica che porterà una Pasqua invernale sulle Isole Britanniche con pioggia e neve a bassa quota. Nel contempo alle medie e basse latitudini europee la depressione spagnola avanzerà gradualmente verso levante. In una prima fase i suoi effetti saranno limitati sull'Italia con qualche pioggia nell'arco del weekend poi a Pasquetta l'intervento di quella discesa di aria fredda dall'Inghilterra la rinvigorirà e saranno possibili condizioni di maltempo. Ma vediamo nelle linee generali cosa dovremo aspettarci:

Meteo Sabato Santo: giornata ambigua con sole alternato ad annuvolamenti, questi ultimi più consistenti nelle ore centrali della giornata con qualche isolata precipitazione su Alpi, specie occidentali e Appennino centrale. Più sole in generale al Sud della Penisola. Temperature in diminuzione al Centro Nord, stazionarie o in lieve aumento al Sud. Venti deboli o moderati dai quadranti meridionali, mari fino a mossi.  

Meteo Domenica di Pasqua: nuvolosità irregolare al Centro-Nord con qualche isolata pioggia, più probabile al Nordovest e nelle ore centrali sui settori alpini e lungo l'Appennino. Più soleggiato al Sud. Temperature in ulteriore calo al Centro-Nord, in lieve aumento al Sud. Venti moderati dai quadranti orientali o sud orientali. Mari mossi.

Lunedì di Pasquetta: ulteriore peggioramento sull'Italia centro settentrionale con piogge e temporali. Parzialmente coinvolto il Sud dove ci sarà comunque più sole. Temperature in diminuzione ulteriore al Centro Nord, stabili o in lieve ulteriore aumento al Sud. Venti tesi a rotazione ciclonica. Mari molto mossi. A seguire la situazione potrebbe mantenersi ancora in parte instabile.

ATTENZIONE: linea di tendenza non definitiva, ancora grande incertezza sull'evoluzione, seguiranno importanti aggiornamenti dai quali potrebbero conseguire anche modifiche previsionali.

        


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati