9 settembre 2019
ore 22:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 45 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. La depressione mediterranea che fino a mercoledì influenzerà il tempo su alcune delle nostre regioni tenderà ad indebolirsi dalla seconda parte della settimana e a spostarsi dal Mediterraneo occidentale verso il Nord Africa. Contemporaneamente l'alta pressione tornerà a rinforzare sul Mediterraneo centrale e il tempo a migliorare con temperature in aumento.

METEO GIOVEDÌ. Sarà quindi una giornata stabile e in gran parte soleggiata, salvo una residua variabilità sulle isole maggiori e all'estremo Sud dove sono attesi gli ultimi deboli piovaschi a carattere locale e destinati ad esaurirsi con il passare delle ore. Le temperature saranno in ripresa, tanto che sulla Val Padana si potranno toccare punte di 26/28°C, anche qualche grado in più sulle regioni tirreniche, in Puglia e localmente su Sardegna e Sicilia.

TENDENZA SUCCESSIVA. La depressione mediterranea si sposterà verso il Nord Africa e la pressione sul Mediterraneo centrale sarà in aumento. La giornata di venerdì trascorrerà all'insegna del tempo stabile e in prevalenza soleggiato con temperature in rialzo ancora di qualche grado, tanto che sulle centrali tirreniche, Puglia e isole maggiori si potranno toccare i 30-31°C, poco meno sulla Val Padana. Situazione che si prospetta del tutto analoga anche durante il prossimo weekend, probabilmente all'insegna dell'alta pressione con bel tempo e clima caldo estivo.

Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Sei curioso di sapere quale sarà la locala più calda in Italia nei prossimi giorni? Scoprilo cliccando qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati