7 luglio 2022
ore 23:29
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 32 secondi
 Per tutti
Netto calo delle temperature venerdì
Netto calo delle temperature venerdì

IMMINENTE AFFLUSSO DI ARIA PIU' FRESCA. Il fronte nord atlantico che raggiungerà il Mediterraneo centrale innescando rovesci e temporali anche forti venerdì al Centro-Sud, sarà sospinto da correnti più fresche che affluiranno sull'Italia determinando un calo delle temperature anche brusco. Saranno il versante adriatico e il Sud a subire la diminuzione più accentuata, dove si perderanno anche 8/10°C in alcuni casi rispetto alle 24 ore precedenti. Poche variazioni invece al Nord e sull'alto Tirreno, dove però il subentro di una tesa ventilazione settentrionale renderà il caldo secco e più sopportabile. Nel weekend rialzo termico, ma contenuto e con il caldo che si manterrà più sopportabile.

VENERDI'. Attese diminuzioni fino a 10°C in Puglia, dove dai 32/34°C del giorno precedente si scenderà fino a 24°C circa sull'alto Salento. Apprezzabili diminuzioni attese inoltre sul resto del Sud e fino alla Sicilia settentrionale. Resisteranno condizioni di caldo intenso solo sull'entroterra catanese, dove sono attesi picchi di 36/38°C. Non si andrà oltre i 32/33°C al Nord e in Toscana, poco superiori in Sardegna.

Temperature massime previste per venerdì
Temperature massime previste per venerdì

SABATO. Il ritorno a condizioni più stabili per la graduale espansione dell'anticiclone delle Azzorre determinerà un recupero delle temperature al Sud e sul medio-basso Adriatico, senza eccessi tanto che non si andrà oltre i 25/27°C. Più caldo sul versante tirrenico con punte di 31/33°C. L'abbassamento delle temperature interesserà invece la Sicilia interna, con valori non oltre i 34°C sul Catanese.

Temperature massime previste per sabato
Temperature massime previste per sabato

DOMENICA. Torneranno ad aumentare un po' ovunque le temperature seppur lievemente e senza caldo intenso. I valori più elevati sono attesi al Nord, in Toscana e sulle zone interne delle isole con picchi di 33/35°C, mentre i più bassi si registreranno ancora una volta sul medio-basso Adriatico, intorno a 25/28°C.

Temperature massime previste per domenica
Temperature massime previste per domenica

Seguici su Google News


Articoli correlati