10 maggio 2021
ore 23:32
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 43 secondi
 Per tutti
Temperature in calo in settimana
Temperature in calo in settimana

CALDO, ORE CONTATE. La nuova settimana comincia all'insegna del clima caldo su quasi tutta Italia, ad eccezione del Nordovest, interessato dall'arrivo di una perturbazione di origine atlantica che nei prossimi giorni si estenderà a gran parte delle nostre regioni. Questa è preceduta da correnti calde sciroccali che stanno determinando un ulteriore aumento delle temperature sul resto dello Stivale, con valori a tratti anche superiori alla norma. Si tratterà però di una fiammata breve che si attarderà fino a domani, martedì, sulle regioni meridionali, in attesa che l'aria più fresca al seguito del fronte atlantico si riversi sul Mediterraneo centrale innescando un calo termico, destinato a divenire anche sensibile visti i valori di partenza.

MARTEDÌ. E' atteso un sensibile abbassamento delle temperature su gran parte del Centro-Nord, alle prese con il transito della perturbazione, anche di oltre 10°C in Sardegna. Al contrario al Sud si potrà guadagnare ancora qualche grado prima dell'arrivo dell'aria fresca, tanto che sul Tavoliere delle Puglie sono attese massime fino a 32°C. Le aree più fresche saranno invece quella padane centro-occidentali, dove non si andrà oltre i 15/18°C.

MERCOLEDÌ. La perturbazione si sposterà verso i Balcani e al suo seguito affluirà aria più fresca dai quadranti occidentali, responsabile di un calo termico anche al Sud, mentre al Nord il ritorno di un po' più di sole favorirà un lieve recupero dei valori diurni. Massime sui 21/23°C al Nord, 18/21°C al Centro, al Sud dai 18°C del versante tirrenico ai 24/26°C di Puglia, Basilicata, alta Calabria ionica e Sicilia orientale, 19/22°C in Sardegna.

TENDENZA SUCCESSIVA. Poche variazioni giovedì, mentre venerdì una nuova perturbazione in arrivo al Nord e su parte del Centro determinerà un abbassamento delle temperature massime. Il Sud, ancora in attesa e alle prese con un temporaneo richiamo mite dai quadranti meridionali, vedrà un certo incremento dei valori termici, in vista di una nuova diminuzione per il weekend.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati