3 giugno 2020
ore 23:45
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 17 secondi
 Per tutti
Immagine di archivio
Immagine di archivio

SITUAZIONE. Sono andati attenuandosi nella serata di martedì i violenti fenomeni che hanno interessato il Nord Italia, con forti temporali e grandinate su parte della Val Padana. Qualche rovescio si è attardato nella notte sulle Marche e tratti dell'Umbria, ma di intensità minore ed esauritosi nelle ore successive. La mattinata di mercoledì comincia stabile e tutto sommato soleggiata, salvo alcune eccezioni come in Liguria, sull'alto Adriatico e sul basso Tirreno, dove è presente una certa nuvolosità ma a carattere innocuo. In giornata però sono attesi nuovi temporali. Vediamo i dettagli:

METEO ITALIA MERCOLEDÌ. Al Nord nubi sparse e schiarite con tendenza ad intensificazione della nuvolosità dal pomeriggio associata a rovesci e temporali che dalle zone alpine sconfineranno verso le pianure piemontesi, lombardo-venete e al Friuli VG, localmente anche di forte intensità. Fenomeni più isolati in Emilia Romagna e in Liguria. Al Centro ampie schiarite al mattino salvo qualche annuvolamento sparso sul versante adriatico e alta Toscana. Dal pomeriggio nuvolosità in intensificazione lungo la dorsale appenninica con formazione di qualche rovescio o temporale più frequente tra i rilievi marchigiani ed abruzzesi e in locale sconfinamento alla costa marchigiana, ma in attenuazione in serata. Al Sud nubi sparse e schiarite al mattino, dal pomeriggio aumentano le nubi lungo l'Appennino con qualche rovescio o focolaio temporalesco più probabili sui rilievi campani e lucani, in esaurimento in serata. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.

Meteo Italia mercoledì
Meteo Italia mercoledì


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati