12 marzo 2020
ore 23:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 25 secondi
 Per tutti
Forte maltempo in Australia in un'immagine di archivio
Forte maltempo in Australia in un'immagine di archivio

Dopo un periodo di relativa quiete atmosferica l'Australia torna preda di piogge di una certa consistenza accompagnate da venti impetuosi. Sono ormai dimenticati i mesi della siccità e degli incendi che hanno caratterizzato il periodo a cavallo tra il 2019 e il 2020. Le piogge sono già tornate con il nuovo anno e in questi giorni a contribuire a precipitazioni anche abbondanti saranno due sistemi tropicali. Uno è una tempesta ancora attiva sull'Oceano Indiano, l'altra una in formazione sul Pacifico.

Le condizioni in Australia viste dal satellite
Le condizioni in Australia viste dal satellite

Nel primo caso si tratta di una tempesta tropicale posizionata alle coordinate 18.4S 115.9E, ovvero circa 300km a nord di Karratha, località costiera della Western Australia, in movimento verso sud alla velocità di 18km/h ed entro la giornata di oggi toccherà terra in prossimità di Learnmonth, approssimativamente 500km a sudovest rispetto alla posizione attuale. Darà luogo a piogge abbondanti e a venti che raggiungeranno i 70-80km/h.

Nel secondo si tratta di un ciclone tropicale ancora in formazione sul Mar dei Coralli, a circa 400km a nordest di Cairns, sulla costa del Queensland. In questo caso non è previsto un landfall imminente sulle coste australiane, ma nonostante la distanza è comunque già in grado di provocare piogge forti ed estese con temporali, anche se nei prossimi giorni queste dovrebbero allontanarsi verso il mare aperto e tralasciare la terra ferma.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati