4 maggio 2020
ore 20:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
3 minuti, 31 secondi
 Per tutti
Meteo fase 2 tra anticiclone e insidie da est
Meteo fase 2 tra anticiclone e insidie da est

Situazione: l'area di alta pressione di matrice africana insediatasi sul Mediterraneo occidentale è ancora rallentata nella sua progressione verso levante dall'approfondimento di una saccatura più fredda di matrice scandinava che affonda le sue radici fino sul Mar Nero. Non ha molta storia invece la depressione a ovest del Regno Unito, figlia di un flusso atlantico piuttosto debole. Nel corso dei prossimi giorni la situazione sarà poco evolutiva,un ultimo debole fronte di instabilitàassociato alla saccatura scandinava lambirà l'Italia nella giornata dimercoledì portando nuvolosità irregolare e qualche sporadico fenomeno con un temporaneo rinforzo dei venti di grecale, poi l'anticiclone riuscirà ad avere la meglio portandosi ulteriormente verso levante e interessando l'Italia più direttamente. In questo contesto aspettiamoci un graduale aumento delle temperature che inizierà da martedì subirà un temporaneo arresto mercoledì e poi riprenderà per giovedì e venerdì. Subito dopo venerdì la situazione si farà nettamente più evolutiva. Un impulso freddo di matrice polare in moto retrogrado verso sudovest andrà a rinvigorire la saccatura scandinava e si sposterà verso il Regno Unito per agganciare quel che resta della depressione atlantica. Questa nuova saccatura fredda avrà in mano le redini del tempo su mezza Europa a partire dal weekend 9-10 maggio e per l'inizio della prossima settimana con risvolti che si preannunciano importanti anche per l'Italia. Intanto vediamo nelle linee generali il tempo dei prossimi giorni consigliandovi per i dettagli di accedere come di consueto alla nostra sezione meteo Italia.

Meteo lunedì:Tempo generalmente soleggiato sull'Italia salvo qualche addensamento nella prima parte della giornata al Nordovest e sul basso Tirreno ma senza fenomeni e in rapido dissolvimento. In serata nubi in aumento sulle Alpi orientali con qualche fenomeno la notte. Temperature in lieve aumento da ovest, massime fino a 25-26°C in Sardegna, Valpadana e interne centrali. Venti settentrionali, ancora moderati con rinforzi su basso Adriatico e Ionio. Mari molto mossi basso Adriatico e Ionio, fino a poco mossi gli altri.

Meteo lunedì 4 maggio
Meteo lunedì 4 maggio

Meteo martedì: nuvolosità sparsa di tipo medio alto al Centro-Nord mista a qualche addensamento basso sulle coste tirreniche. Sulle Alpi nuvolosità più consistente con qualche debole fenomeno ma prevalentemente oltre confine. Al Sud prevalenti condizioni di cieli sereni o poco nuvolosi con qualche velatura in arrivo. Temperature in aumento. Massime fino a 28°C su Sardegna, Valpadana e localmente nell'entroterra centrale tirrenico. Venti deboli meridionali, tendenti a disporsi da NE a fine giornata sull'alto Adriatico. Mari poco mossi o localmente mossi.

Meteo martedì mercoledì 5-6 maggio
Meteo martedì mercoledì 5-6 maggio

Meteo mercoledì: transita il fronte di instabilità con qualche fugace fenomeno al nord, specie al Nordovest e lungo le regioni adriatiche, altrove condizioni più soleggiate. Migliorerà in serata. Temperature in temporanea diminuzione specie Nordest e Adriatico. Venti in rinforzo dai quadranti nord orientali. Mari mossi fino a molto mosso l'alto Adriatico.

Meteo giovedì e venerdì: Torna l'alta pressione con cieli per lo più soleggiati sull'Italia salvo qualche locale annuvolamento al Nord giovedì e qualche velatura o stratificazione in transito venerdì. Le temperature tenderanno ad aumentare nuovamente soprattutto al Nord e sulle regioni occidentali.I venti tenderanno ad indebolirsi. Mari fino a poco mossi.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazionale che regionale.


Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade italiane consulta la sezione TRAFFICO.


Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.


Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Guarda le foto che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati