3 aprile 2021
ore 15:52
di Fabio Da Lio
tempo di lettura
1 minuto, 4 secondi
 Per tutti
Mezza Europa ripiomba in inverno
Mezza Europa ripiomba in inverno

TORNA L'INVERNO IN EUROPA - Se a metà settimana Parigi ha raggiunto il valore record per il mese di marzo di quasi 26°C, fra qualche giorno si ritroverà a fare i conti con la neve. In Europa infatti la situazione atmosferica sta decisamente mutando per l'approfondirsi, in sede scandinava, di una vasta depressione (un lobo del vortice polare) alimentata da gelide correnti artiche.  L'irruzione fredda si farà sentire già nel giorno di Pasquetta su gran parte dei Paesi settentrionali europei e le Isole britanniche, per poi dirigersi entro martedì verso i Paesi alpini, l'Europa orientale e il comparto balcanico. Assisteremo a un crollo diffuso delle temperature, con massime che in pianura tra Germania e Francia non supereranno i 10°C e minime prossime allo zero, se non negative.

NEVE ANCHE IN PIANURA - Qualche fiocco è persino previsto su città come Parigi, Edimburgo, Berlino, Amsterdam, Bruxelles, poi anche a Monaco di Baviera, Praga e Cracovia. Un'offensiva invernale che per gran parte della nuova settimana detterà legge sul Vecchio Continente, in attesa di un rinforzo dell'alta pressione in vista del prossimo weekend a partire dall'Europa meridionale, che riporterà le temperature su valori più consoni alle medie stagionali.

Tendenza meteo: dal 6 aprile si torna in inverno su gran parte d'Europa
Tendenza meteo: dal 6 aprile si torna in inverno su gran parte d'Europa

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati