14 ottobre 2019
ore 13:45
di Carlo Migliore
tempo di lettura
49 secondi
 Per tutti

Giappone: Ora dopo ora appare sempre più drammatico lo scenario della distruzione causata dal passaggio del tifone Hagibis che 3 giorni fa ha fatto landfall sull'isola principale di Honshu. Nel giro di 24 ore sono cadute le precipitazioni di 6 mesi con fiumi che sono letteralmente scoppiati inondando campagne e città. Anche la città di Tokyo è stata allagata in più punti per lo straripamento del fiume Tama. Intanto il conto delle vittime è salito a 40 con 16 dispersi. Moltissime frazioni restano al buio e alcune zone non sono state ancora raggiunte perché gran parte delle strade è rimasta sott'acqua per le inondazioni. Linee ferroviera e trasporti restano ancora in più punti bloccati

Più di 110.000 agenti di polizia, vigili del fuoco, soldati e personale della guardia costiera oltre a 100 elicotteri sono stati mobilitati per le operazioni di salvataggio, il timore è che a mano a mano che le operazioni di soccorso procederanno il bilancio possa ulteriormente aggravarsi

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati