29 ottobre 2019
ore 15:56
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
47 secondi
 Per tutti

Non si arrestano gli incendi che stanno da giorni devastando parte della California e che si concentrano sulla Contea di Sonoma. Il governatore Gavin Newsom ha ordinato numerosissime evacuazioni, circa 185 mila persone che sono già in viaggio verso mete sicure ma che al loro ritorno non sanno in che condizioni ritroveranno le loro abitazioni. Costretto ad allontanarsi dalla sua abitazione anche l'ex governatore della California Arnold Schwarzenegger. Tutte le scuole della zona sono chiuse e un milione di persone sono rimasta senza elettricità a causa dei black out.

43 delle 58 contee della California sono nello stato di massima allerta e circa 3000 persone sono impegnate per cercare di spegnere gli incendi, mentre i focolai avanzano verso le zone settentrionali di Los Angeles minacciando anche le ville più prestigiose di proprietà di attori e personaggi famosi, tra cui Lebron James, giocatore di riferimento dell'NBA.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati