15 giugno 2019
ore 7:30
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 36 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. L'alta pressione nordafricana, dopo aver raggiunto il suo culmine nella giornata di venerdì con punte prossime ai 38/39°C, nel corso dei prossimi giorni perderà energia e l'aria rovente inglobata al suo interno si abbasserà di latitudine, lasciando spazio a correnti relativamente più fresche da Nord.

SABATO, CALDO LOCALMENTE INTENSO AL SUD - Seppur in lieve diminuzione rispetto ai giorni scorsi il caldo continuerà a farsi sentire sulle nostre regioni meridionali con valori massimi che nel pomeriggio potrebbero ancora toccare i 35/36°C su catanese, ennese orientale, crotonese, piana di Sibari e Materano. Punte fino a 36/38°C sono altresì possibili su materano, tarantino e Tavoliere. Punte sino a 33-34°C anche sulle Tirreniche centro meridionali. Al Nord previste massime sino a 32/33°C in Val Padana.


DOMENICA, ULTERIORE CALO - Il caldo si smorzerà ulteriormente al Centro Sud con valori oltre i 35°C solo sul Tavoliere e Sicilia orientale. Ancora massime oltre i 30°C anche su Calabria ionica, Basilicata, Puglia, Molise e interne del Centro. Temperature stazionarie o in lieve rialzo al Nord con punte prossime ai 32/33°C.



PROSSIMA SETTIMANA - Il calo termico, nei primi giorni della prossima settimana, proseguirà sulle nostre regioni meridionali mentre al Centro Nord le temperature rimarranno stabili o in lieve rialzo al Nord. Da metà settimana in poi è invece atteso un nuovo rialzo termico al Centro Sud con punte ancora localmente oltre i 35°C.

Vuoi scoprire la tendenza per i prossimi 15 giorni in Italia? Consulta la nostra sezione a medio-lungo termine

Per tutti i dettagli del tempo atteso nei prossimi giorni in Italia consulta la sezione meteo Italia

Per capire l'andamento delle temperature previste nei prossimi giorni consulta la nostra sezione temperature

Vuoi ricevere le previsioni per la tua regione o per l'Italia via mail? Iscriviti alla nostra newsletter

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati