4 settembre 2020
ore 12:49
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 28 secondi
 Per tutti
Il tifone Haishen
Il tifone Haishen

MAYSAK, EFFETTI DEVASTANTI IN COREA, UNA VITTIMA. Il tifone Maysak ha raggiunto mercoledì la Corea con un devastante landfall e venti a oltre 150km/h e piogge torrenziali, mareggiate erosioni della costa e inondazioni. Una persona è morta a Pusan, nella Corea del Sud, dopo essere stata ferita dal vetro di una finestra in frantumi. Più di duemila persone sono state evacuate nella Corea del Sud, mentre i venti tempestosi hanno divelto dozzine di alberi, pali della luce, lampioni, strappato le insegne e danneggiato o allagato numerosi edifici e automobili.

NAVE AFFONDATA, SCOMPARSO L'EQUIPAGGIO. Proseguono le ricerche dell'equipaggio della nave scomparsa al largo del Giappone meridionale, inghiottita dal tifone Maysak con a bordo 43 persone e quasi 6000 capi di bestiame. Un membro dell'equipaggio filippino è stato salvato, dopo che l'aereo di sorveglianza P-3C della marina giapponese lo ha individuato con indosso un giubbotto di salvataggio, mentre galleggiava nel mare in tempesta. Il sopravvissuto ha riferito ai soccorritori che un motore della nave si è spento causando lo stallo della nave. L'imbarcazione si è poi capovolta dopo essere stata colpita da un'onda gigantesca ed è affondata. Per salvarsi la vita ha prontamente indossato un giubbotto di salvataggio e si è buttato in mare. Attualmente è ricoverato in ospedale, ma in buona salute.

SUPER TIFONE HAISHEN IN ARRIVO. Intanto si avvicina un nuovo super tifone, Haishen, equivalente alla categoria 4 ma in intensificazione tanto che nelle prossime ore raggiungerà la 5, la più alta, con venti fino a oltre 250km/h. Al momento si trova ancora molto a sud del Giappone, ma lunedì è previsto il suo landfall sulle coste meridionali della Corea del Sud, solo leggermente indebolito.

La rotta prevista del tifone Haishen
La rotta prevista del tifone Haishen

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati