6 ottobre 2019
ore 1:10
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 12 secondi
 Per tutti

Situazione: Un profondo minimo di bassa pressione scaturito dall'ingresso sul bacino del Mediterraneo di un nucleo di aria fredda Nord Europa, ci condurrà ad un inizio di settimana burrascoso a causa dei forti venti che ruoteranno attorno al minimo. Anche la giornata di domenica sarà caratterizzata da una circolazione ventosa piuttosto accesa ma i settori interessati dai venti forti saranno di meno. Vediamo qualche dettaglio per i due giorni in questione:

Domenica: Venti moderati o forti intorno ONO su Mar di Sardegna, Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia e Tirreno meridionale con raffiche al largo fino a 80 km/h. Moderati o forti intorno NE sull'alto Adriatico con raffiche fino a 60 km/h. Su questi settori i nari saranno molto mossi o agitati. Altrove ventilazione più spenta a prevalente direttrice settentrionale con mari mossi.

Lunedì: venti forti tra N/NE e N/NO su Mar Ligure, Mare di Corsica, Mar di Sardegna, Canale di Sardegna con raffiche fino a 100 km/h. Venti moderati o forti da NE su Tirreno centrale e meridionale, medio e alto Adriatico, Ionio con raffiche fino a 60-70 km/h. Mari agitati o in burrasca i bacini occidentali con mareggiate sulle coste settentrionali e occidentali della Sardegna. Molto mossi o agitati anche medio alto Adriatico e Tirreno centro meridionale. Bora sul triestino fino a 80 km/h o superiori. 

Giorni successivi: per la giornata di martedì venti in attenuazione al Centro Nord, resiste una tesa circolazione nord orientale al Sud e sulla Sicilia. Mercoledì tornano le correnti sud occidentali per l'approssimarsi di una nuova perturbazione che giovedì porterà ancora venti a tratti forti.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.


Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Guarda le foto che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati