6 luglio 2022
ore 23:55
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 34 secondi
 Per tutti
Meteo Italia: venti a tratti forti tra venerdì e il weekend
Meteo Italia: venti a tratti forti tra venerdì e il weekend

VENTO IN RINFORZO NEI PROSSIMI GIORNI, RAFFICHE ANCHE DI OLTRE 60-70KM/H - L'impulso fresco nord atlantico in transito tra giovedì sera e venerdì sarà accompagnato e seguito da sostenuta ventilazione settentrionale, complice anche il posizionamento dell'anticiclone delle Azzorre sull'ovest Europa. Già giovedì sperimenteremo un rinforzo del Maestrale sulla Sardegna, bora a tratti sull'alto Adriatico.

Sarà tuttavia venerdì che assisteremo a un deciso quanto generale rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali: grecale e tramontana su Adriatico, Ionio, Tirreno e Ligure, Maestrale tra Sicilia e Sardegna. Proprio tra le due Isole Maggiori le raffiche potranno superare anche i 60-70km/h, così come su medio-basso Adriatico e Ionio ma qui soprattutto verso sera. Ventilazione che naturalmente si farà sentire anche sull'entroterra, con raffiche in genere superiori ai 50-60km/h su gran parte del Centrosud (ma punte locali fino a 70-80km/h). Da segnalare inoltre qualche raffica di foehn sul Nordovest e di tramontana chiara in Liguria. 

Il weekend si manterrà decisamente ventoso al Sud, specie sabato quando tra Ionio e basso Adriatico le raffiche potranno ancora superare i 70km/h. Ventilazione tesa anche al Centro ma in progressiva attenuazione; situazione più tranquilla al Nord pur con qualche residua raffica dai quadranti settentrionali e bora sull'alto Adriatico (comunque in attenuazione).

MARI MOSSI O MOLTO MOSSI - Contestualmente i mari si faranno mossi o molto mossi, specie venerdì quando potranno essere localmente agitati con onde anche di oltre 1-2 metri al largo su gran parte dei bacini centro-meridionali. Nel weekend i mari si manterranno mossi o molto mossi, se non localmente agitati, al Sud e attorno alla Sicilia; moto ondoso in progressiva attenuazione altrove. Clicca qui per le mappe del moto ondoso previsto.  


Seguici su Google News


Articoli correlati