10 novembre 2019
ore 22:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 18 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Con l'inizio della settimana una perturbazione raggiungerà l'Italia ed interesserà le regioni settentrionali con una nuova ondata di maltempo destinata anche all'arco alpino. Già nel corso di lunedì il fronte in risalita dal Tirreno sarà causa di un progressivo peggioramento sulle Alpi con nevicate soprattutto su quelle centro-orientali, mentre martedì l'approfondimento di un vortice mediterraneo favorirà l'insistenza del maltempo sulle Alpi orientali, con ulteriori nevicate a quote basse per il periodo.

METEO NEVE ALPI LUNEDÌ. Inizio giornata parzialmente nuvoloso con nubi alte e stratificate in ispessimento e cieli coperti dal tardo mattino con nevicate sulle Alpi dai 900/1100m. Neve che si concentrerà tra pomeriggio e sera sul settore retico e su quello dolomitico, mentre risulterà più debole e discontinua sulle Alpi occidentali.

METEO NEVE ALPI MARTEDÌ. Ampie schiarite sulle Alpi occidentali e lombarde, tempo perturbato invece su quelle orientali con maltempo e neve copiosa dai 1200/1400m e fenomeni che persisteranno anche nella notte su mercoledì, attenuandosi in seguito.

TENDENZA SUCCESSIVA. Tregua mercoledì con schiarite prevalenti sull'arco alpino, in attesa di un possibile nuovo peggioramento tre giovedì e venerdì che potrebbe innescare nuove intense nevicate a partire dalle Alpi occidentali verso est.

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati