12 settembre 2022
ore 23:58
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 49 secondi
 Per tutti
Inizio settimana, anticiclone africano e temperature in aumento
Inizio settimana, anticiclone africano e temperature in aumento

DANIELLE SEGNA IL PASSO IN SPAGNA. SUL MEDITERRANEO CENTRALE RINFORZA L'ANTICICLONE AFRICANO. L'ex uragano Danielle non riuscirà a progredire oltre la Penisola Iberica e si limiterà a distribuire i suoi effetti a Portogallo, Spagna e Francia nei primi giorni della settimana. Più ad est si assisterà invece alla rimonta dell'anticiclone africano, ben saldo sul Mediterraneo centrale e sull'Italia. Sullo Stivale l'inizio settimana risulterà quindi all'insegna della stabilità atmosferica con temperature in aumento da nord a sud, destinate a portarsi su valori ben superiori alla norma. Solo da mercoledì qualche rovescio o temporale cercherà di avvicinarsi alle regioni nordoccidentali e alle Alpi, pilotato da ciò che rimarrà della ex tempesta tropicale Danielle, in indebolimento sull'Europa sudoccidentale.

Meteo inizio settimana, anticiclone africano in rimonta sul Mediterraneo centrale
Meteo inizio settimana, anticiclone africano in rimonta sul Mediterraneo centrale

METEO PROSSIME ORE. Giornata stabile e in prevalenza soleggiata sull'Italia, ad eccezione di una certa nuvolosità che si svilupperà nel pomeriggio lungo la dorsale appenninica, specie sul settore tosco-emiliano, su quello calabro-lucano e sulle zone interne della Sicilia ionica, senza fenomeni di rilievo, ad eccezione delle possibilità di isolati e brevi piovaschi tra Sila e Aspromonte. Temperature in aumento, massime fino a 34/35°C sulle zone interne delle isole maggiori, 28/30°C su Val Padana, regioni tirreniche e Sud peninsulare. Ventilazione moderata o tesa settentrionale su basso Adriatico e Ionio, debole variabile altrove.

MARTEDI'. Sarà un'altra giornata stabile e in prevalenza soleggiata sull'Italia, con poche eccezioni rappresentate da una certa nuvolosità irregolare sulle zone interne della Calabria e della Sicilia orientale, senza alcun fenomeno associato. Dal pomeriggio velature e stratificazioni alte cominceranno a scorrere da ovest verso est sulle regioni settentrionali e in serata qualche addensamento più consistente è atteso sulla Liguria e sulle Prealpi centro-orientali. Temperature in ulteriore lieve aumento, massime fino a 28/32°C sulle regioni peninsulari, 34/35°C sulle zone interne della Sardegna.

MERCOLEDI'. Irregolarmente nuvoloso al Nord con qualche rovescio o temporale su Alpi, Levante Ligure e alta Toscana, continua la stabilità sul resto d'Italia con tempo soleggiato e temperature in ulteriore lieve aumento. Per la tendenza fino alla fine della settimana clicca qui.


Seguici su Google News


Articoli correlati