25 marzo 2019
ore 12:20
di Francesco Nucera
tempo di lettura
45 secondi
 Per tutti

STOP AL CALDO ANOMALO per una perturbazione proveniente dal Nord Europa e seguita da aria più fredda. Lunedì sera: peggiora su Alpi orientali, Est Lombardia, Veneto, Friuli ed Emilia Romagna con piogge e temporali in successiva estensione a Toscana interna, Umbria e Adriatico. Martedì: fenomeni in movimento dal Centro e Sardegna verso il Sud con neve in Appennino fin verso i 700-1000m; migliora al Nord. Mercoledì: acquazzoni, temporali e nevicate sui rilievi al Sud e sulla Sicilia, altrove prevarrà il sole. Da giovedì torna la stabilità quasi ovunque.

TEMPERATURE in sensibile calo, anche di 10°C, specie su Adriatiche e Meridione. Il clima sarà fresco fino al week-end quando i valori torneranno ad aumentare su valori miti.

VENTI forti soffieranno su gran parte d'Italia con raffiche di 70-80 km/h, superiori su Alpi, Appennino e Sardegna.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati