24 aprile 2019
ore 10:50
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 32 secondi
 Per tutti

EVOLUZIONE: Il vortice di bassa pressione che ha portato forte maltempo sul Mediterraneo centrale è stato riassorbito da una saccatura atlantica in approfondimento sull'Europa occidentale che tende nuovamente a spostarsi verso l'Italia trascinando con se altri impulsi instabili o perturbati. Il primo è atteso nella giornata odierna mentre un altro transiterà soprattutto venerdì con una breve pausa interciclonica nella giornata di giovedì. Anche il weekend si preannuncia a tratti incerto per l'insistenza sull'Europa centrale di un'area di bassa pressione con possibilità di una terza perturbazione domenica (da confermare). Vediamo il dettaglio per i prossimi giorni:

Giovedì: Breve pausa inter ciclonica ma in un contesto che vedrà ancora una certa variabilità sulle regioni settentrionali con qualche piovasco in attesa di una nuova perturbazione per fine giornata. Fuori dal maltempo le regioni centro meridionali. Le temperature sono previste ancora superiori alle medie con massime fino a 25° al Centro e 27° al Sud. Venti tesi meridionali.

Venerdì: La nuova perturbazione transita sulle regioni centro settentrionali e la Sardegna distribuendo piogge e temporali, anche localmente intensi al Nord. Ancora fuori le regioni meridionali con tempo tutto sommato buono o discreto. Temperature in graduale diminuzione. Venti in rotazione da NO.

Weekend: La vicinanza di un'area di bassa pressione sull'Europa centrale influenza ancora il tempo del Nord Italia con un weekend a tratti incerto, soprattutto nella giornata di domenica quando potrebbe transitare una terza perturbazione. (da confermare). Le temperature scenderanno ulteriormente


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati