8 gennaio 2021
ore 23:29
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 49 secondi
 Per tutti
Meteo. Forti contrasti termici nel weekend tra Nord e Sud Italia
Meteo. Forti contrasti termici nel weekend tra Nord e Sud Italia

SITUAZIONE. Se l'Europa centrale e settentrionale, ma anche parte delle latitudini mediterranee, saranno ancora attraversate da un gelido flusso di aria artica con direttrice nordest-sudovest, fino alla Penisola Iberica, sui settori più meridionali del Continente si attiveranno correnti meridionali molto più miti che si spingeranno fino a toccare il tacco del nostro Stivale. Ne conseguiranno differenze di temperature tra Nord e Sud davvero notevoli, con scarti anche superiori a 20°C.

SABATO. L'aria artica sospinta da correnti da nordest continuerà a raggiungere l'Italia centro-settentrionale, in particolare il versante adriatico, con refoli freddi fino alla Puglia. Sul Mediterraneo occidentale intanto si approfondirà una circolazione vorticosa che lungo il suo bordo destro attiverà un richiamo di correnti sudoccidentali che pescheranno aria calda dall'entroterra nord africano spingendola verso il sud dell'Italia e della Penisola Balcanica. Al Nord le temperature minime si manterranno molto basse, complici anche i cieli sereni, con valori diffusamente sotto zero sulla Val Padana e punte di -5°C ed oltre sui fondovalle alpini. Clima frizzante anche sul Centro Italia, mentre una maggior mitezza interesserà il Sud, specie la Sicilia, con minime anche di 12/13°C. Di giorno le temperature torneranno sopra zero al Nord, anche di pochi gradi, mentre al Sud l'intensificarsi dell'afflusso caldo innalzerà la colonnina fino a 22/23°C in Sicilia, complice uno Scirocco con vento di caduta lungo le coste settentrionali.

DOMENICA. Situazione poco variata al Nord (con possibili nevicate a tratti in pianura), così come su parte del Centro, mentre al Sud si intensificherà il richiamo caldo e si estenderà anche alle regioni peninsulari. Punte di 22/23°C attese su tratti di Sicilia e bassa Calabria, qualcosa in meno sul Salento, mentre al Nord e su alcuni fondovalle del Centro si andrà oltre lo zero di pochi gradi.

TENDENZA SUCCESSIVA. Dall'inizio della nuova settimana l'ingresso di correnti fredde settentrionali che si estenderanno fino alle nostre regioni del Sud determinerà un netto abbassamento delle temperature sul tacco dello Stivale. Per la tendenza per la prossima settimana clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati