28 maggio 2019
ore 20:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
3 minuti, 27 secondi
 Per tutti

AGGIORNAMENTO ORE 14,30. Il fronte freddo in discesa dal Nord Europa si sta addossando in questi istanti alle Alpi a partire da quelle occidentali con i fenomeni che si intensificano tra i rilievi del Piemonte, Savoia e Svizzera, anche con qualche temporale. Piogge e rovesci sparsi fin sul Triveneto, in questo caso legati ancora alla parte prefrontale della perturbazione, con locali temporali sulla pianura veneta e in Friuli. Notevole già la differenza di temperatura a parità di quota che si riscontra tra i versanti italiani e quelli esteri delle Alpi, con la colonnina che alla stessa ora oscilla tra 20 e 21° a Torino e Aosta, tra 10 e 11° a Ginevra e Berna.

L'instabilità interessa inoltre l'Appennino Tosco-Emiliano, in questo caso innescata dai flussi da ovest-sudovest che precedono la discesa del fronte oltralpe, con rovesci e temporali sparsi che sconfinano fino alla costa romagnola. Situazione simile sulla dorsale appenninica centrale e su parte di quella meridionale con rovesci sparsi che sconfinano localmente alla costa adriatica tra Abruzzo e medio-alta Puglia.

AGGIORNAMENTO ORE 8. Non si esaurisce la fase di instabilità che sta coinvolgendo buona parte d'Italia con fenomeni anche abbondanti. In particolare da inizio settimana sono le regioni centro-settentrionali alle prese con fenomeni a tratti di forte intensità che stanno provocando allagamenti e locali criticità a causa dell'ingrossamento dei corsi d'acqua. Situazioni simili si ritrovano sull'Appennino Emiliano ed in particolare sul Modenese, dove sono straripati numerosi rii e corsi d'acqua secondari creando disagi anche nella circolazione stradale. In alcuni casi si registra addirittura l'abbassamento della sede stradale per gli smottamenti del terreno in seguito alle piogge abbondanti.

Criticità inoltre in Toscana, soprattutto nel Senese, dove in seguito alle abbondanti piogge di lunedì si sono manifestati allagamenti e la rottura di un argine a Rapolano Terme, con diversi interventi dei Vigili del Fuoco. Qui una violenta grandinata nel tardo pomeriggio di lunedì ha provocato inoltre ingenti danni alle costure. Allagamenti e criticità anche in Umbria a causa di un forte temporale che si è scaricato nel tardo pomeriggio di lunedì a Perugia.

Nella mattinata di martedì si segnalano ancora piogge sparse al Nord tra Lombardia e Triveneto, soprattutto sul Friuli, poi rovesci anche su Toscana, Marche, Umbria, localmente anche sul basso Tirreno.

PROSSIME ORE. Ma sarà nel corso della giornata che si assisterà ad una netta recrudescenza dell'instabilità a causa della discesa di un fronte freddo dal Nord Europa che valicherà le Alpi e si riverserà sulla Pianura Padana. Nubi e piogge in intensificazione dal pomeriggio al Nord con temporali soprattutto dal pomeriggio sera su Liguria, Lombardia e Triveneto, fino all'Emilia occidentale ma in serata anche sulla Romagna. Neve in calo sulle Alpi fino a 1800m in serata sul settore centro-orientale, mentre temporali anche di forte intensità si staranno scaricando sulle pianure del Triveneto. Dal pomeriggio instabilità in intensificazione anche sulle regioni centrali, specie su tirreniche interne, Umbria, dorsale appenninica con piogge e temporali in sconfinamento a Marche ed Abruzzo fino alle coste. Al Sud qualche pioggia o rovescio dal pomeriggio in Campania e sulla Calabria tirrenica, in sconfinamento serale a Molise ed alta Puglia. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia. Per le previsioni per i giorni successivi clicca qui.

Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.



Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Guarda le foto che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Sei curioso di sapere quale sarà la locala più fredda in Italia nei prossimi giorni? Scoprilo cliccando qui.

Scopri le previsioni meteo animate di 3bmeteo, tutto in uno solo click

Consulta il tempo che sta facendo su una località di tuo interesse. Clicca qui

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati