26 febbraio 2021
ore 14:43
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
36 secondi
 Per tutti

Tra mercoledì e giovedì un'intensa tormenta di neve accompagnata da forti raffiche di vento ho colpito la località di kostanay, nel nord del Kazakistan, non lontano dal confine con la Russia, lungo la fascia meridionale degli Urali. Qui le temperature toccano punte di oltre -30°C con picchi che questa mattina all'alba hanno raggiunto i -34°C. L'intensa bufera di neve di pochi giorni fa ha creato notevoli disagi alla circolazione stradale, con diverse auto che si sono scontrate generando un tamponamento a catena a causa del fondo stradale completamente gelato e della ridottissima visibilità. Questo video testimonia le condizioni estreme in cui si sono trovati gli automobilisti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati