18 giugno 2020
ore 23:45
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 53 secondi
 Per tutti
Tendenza meteo Italia
Tendenza meteo Italia

TENDENZA, L'ESTATE PROVA A PARTIRE CON LA PROSSIMA SETTIMANA, PIU' SOLE E MENO TEMPORALI - Da lunedì si avrà un importante cambio di scenario sull'Europa, con un radicale riassetto barico. L'anticiclone subtropicale, un ibrido tra Azzore e Africano, si espanderà dapprima su Spagna e Francia per poi estendersi rapidamente su gran parte dell'Europa centrale, coinvolgendo almeno in parte anche l'Italia. Nel frattempo andrà progressivamente smantellandosi il campo anticiclonico sulla Scandinavia. Ne consegue un ribaltamento delle condizioni meteo sull'Europa centrale e occidentale: da fresco e instabile a soleggiato e decisamente più caldo. Anche sull'Italia avremo tempo più stabile con più sole e meno temporali, specie al Centronord dove per qualche giorno potrebbe predominare il sereno, almeno nella prima parte della prossima settimana. Il Sud invece potrebbe risentire di infiltrazioni relativamente più fresche e instabili dai Balcani (dove persisterà una circolazione debolmente ciclonica), con qualche rovescio o temporale ancora possibile in primis su Appennino, Calabria e Sicilia nord orientale e tra pomeriggio e sera. Si tratterà però di fenomeni localizzati: il sole non dovrebbe mancare, almeno a tratti, neanche al Sud.

CALDO IN INTENSIFICAZIONE, MA PER ORA SENZA PARTICOLARI ECCESSI - Le temperature saranno in generale aumento, sempre in riferimento alla prossima settimana, con caldo in intensificazione soprattutto al Nord e sul medio versante tirrenico, dove si potranno superare anche i 30°C. Previsti valori termici dunque anche sopra media e pienamente estivi, ma per ora senza picchi esagerati. L'Estate dunque proverà a decollare sull'Italia, soprattutto centro-settentrionale. 

DURERA'? - Questa situazione potrebbe non essere comunque troppo duratura. Il campo anticiclonico potrebbe subire un quantomeno parziale deterioramento nella seconda parte della nuova settimana, specie in prossimità dell'ultimo weekend di giugno, quando potrebbe tornare qualche rovescio o temporale in primis su Alpi e Prealpi, ma occasionalmente anche sul resto del Nord e a ridosso dell'Appennino. Ad ogni modo si tratterebbe di una instabilità meno accentuata rispetto a quella di questi giorni, con spazio comunque per il sole ma tempo non più così 'affidabile'. Caldo comunque pienamente estivo. Seguiranno ad ogni modo aggiornamenti su questa delicata evoluzione. 


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati