23 luglio 2020
ore 15:55
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
53 secondi
 Per tutti
Gonzalo visto dal satellite
Gonzalo visto dal satellite

Mentre una depressione tropicale è in azione sul Golfo del Messico e tra sabato e domenica farà landfall nel Tezas, in prossimità di Corpus Christi, un sistema tropicale ben più organizzato si sta intensificando al largo delle Antille. Si tratta di Gonzalo, una tempesta tropicale che entro la giornata di oggi, giovedì, evolverà in uragano di categoria 1.


Al momento si trova alle coordinate 10.0N 47.0W, ovvero a 900km dalle coste della Guyana francese e a ben 1500km dalle Barbados, ma si sposta verso ovest-nordovest alla velocità di 19km/h innescando raffiche di vento fino a 105km/h. Tra sabato e domenica transiterà in prossimità dell'Arcipelago delle Grenadine come uragano di categoria 1

La rotta prevista di Gonzalo (Fonte: National Hurricane Center)
La rotta prevista di Gonzalo (Fonte: National Hurricane Center)

E' allerta sulle Antille meridionali per il forte maltempo che Gonzalo si porterà dietro con piogge che potranno risultare torrenziali e venti di tempesta con raffiche fino a 120km/h. Dall'inizio della prossima settimana si porterà sul Mare dei Caraibi e potrebbe puntare Haiti, Repubblica Dominicana, Giamaica e successivamente Cuba.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati