21 luglio 2019
ore 22:25
di Francesco Nucera
tempo di lettura
49 secondi
 Per esperti


Dopo 83 giorni si interrompe la lunga sequenza di giorni consecutivi da NAO negativa. Si tratta del periodo più lungo dal 1900 ed interrompe il precedente record del 1947 fermo a 69 giorni. L'interruzione della sequenza avviene per un solo giorno dal momento che la NAO sembrerebbe tornare nuovamente in territorio negativo o neutro nei prossimi giorni


La NAO sta per North Atlantic Oscillation, una oscillazione che misura la differenza di pressione tra Islanda e Azzorre.  E' un modo di variabilità che caratterizza il clima europeo e sembrerebbe collegata alla variabilità atlantica su scale decadali. In estate sembra prevalere quella negativa ed è collegata ad un anticiclone sulla Groenlandia mentre l'indice mostra una certa variabilità invernale. Gli eventi persistenti di NAO negativa sono stati maggiori negli anni 60 e negli anni 2000, circa il 25% sono causati dalla stratosfera. Il minimo di eventi stratosferici negli anni 90 è poi coinciso con un minimo di eventi di Nao negativa. 

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati