14 dicembre 2019
ore 13:34
di Carlo Migliore
tempo di lettura
54 secondi
 Per tutti

La tempesta di pioggia, neve e vento che ha colpito l'Italia nella giornata di Santa Lucia non ha risparmiato la Francia, anzi è arrivata proprio da li. Con un profondo minimo di bassa pressione organizzatosi sul Golfo del Leone il vortice ha interessato soprattutto la Francia meridionale con piogge intense, allagamenti e venti fortissimi. Particolarmente colpita la zona di Bordeaux dove purtroppo viene segnalata anche una vittima, un uomo di 70 anni deceduto a causa della caduta di un albero sulla sua automobile. Altre 5 persone sono rimaste ferite, sempre a causa della caduta di alberi.

Sono stati infatti soprattutto i venti tempestosi a creare le maggiori criticità, le raffiche hanno soffiato con punte di 140km/h e le mareggiate lungo la costa hanno raggiunto in più di un caso le abitazioni. Più di 400mila case sono rimaste senza energia a causa dei tralicci della luce abbattuti dal vento. Criticità per i venti forti anche nel traffico aereo e nei collegamenti marittimi, interrotti con la Corsica.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati