11 novembre 2020
ore 23:44
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 5 secondi
 Per tutti
Meteo weekend
Meteo weekend

SITUAZIONE. Dopo il passaggio di un debolissimo fronte a metà settimana, all'interno del vasto campo di alta pressione che domina la scena a livello europeo da diversi giorni, tornerà a regnare la stasi atmosferica sull'Italia con il tempo che si manterrà stabile. Attenzione però che stabilità non significherà per forza bel tempo, ma al contrario saranno molte le insidie che ci accompagneranno di qui al fine settimana. Innanzitutto proprio sul finire della settimana una vasta depressione atlantica cercherà di guadagnare strada verso il Mediterraneo centrale, anche se troverà la strada completamente sbarrata dall'anticiclone.

CONSEGUENZE PER IL WEEKEND. Ne conseguirà una risposta di correnti umide occidentali che provocheranno un'intensificazione della nuvolosità domenica sulle regioni tirreniche, dopo un sabato invece un po' più soleggiato, soprattutto su Alpi e regioni meridionali. Dalla Liguria alla Campania le nubi diverranno compatte al punto di far scaturire alcune piogge sparse, seppur di intensità generalmente debole. Sul resto d'Italia non si avranno variazioni particolari rispetto al sabato, con schiarite prevalenti su Alpi, Isole e Sud peninsulare; ritroveremo difatti le consuete insidie caratterizzate da cieli grigi in Val Padana per la presenza di foschie dense o nebbie, soprattutto nelle ore più fredde. Temperature praticamente invariate.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati