22 gennaio 2022
ore 23:50
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 9 secondi
 Per tutti

LUNEDÌ IMPULSO FREDDO CON PIOGGIA E NEVE IN COLLINA - Dopo una domenica sostanzialmente soleggiata il tempo tenderà a cambiare nuovamente su parte della Penisola per l'arrivo di un secondo impulso di aria fredda che si addosserà alle regioni del medio basso adriatico già durante la notte. Sarà un fronte modesto tuttavia porterà molte nubi e delle piogge a carattere sparso con neve che localmente potrà cadere fino in collina o bassa collina soprattutto sull'Appennino meridionale. Sulle regioni settentrionali e le centrali tirreniche fino alla Campania cambierà davvero poco se non un ulteriore aumento delle foschie e delle nebbie in Val Padana. A seguire nuovo recupero anticiclonico. Vediamo la previsione per la giornata di lunedì:

METEO LUNEDÌ - Nord, soleggiato su Alpi e Appennino settentrionale, nebbioso in Val Padana con gelate diffuse al mattino poi in parziale assorbimento per le ore centrali. Centro, qualche pioggia tra marche e Abruzzo con neve dai 500-700m, in prevalenza soleggiato altrove. Sud, qualche pioggia su Puglia, Calabria e Sicilia con neve in Appennino dai 400-600m, localmente a quote più basse. In prevalenza soleggiato sulle coste della Campania. Temperature in lieve ulteriore calo ad est e l'estremo Sud. Venti moderati o forti settentrionali. Mari mossi o molto mossi i bacini meridionali


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati