6 luglio 2020
ore 6:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 31 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Dal punto di vista termico ci attende una settimana piuttosto altalenante, con un avvio all'insegna del caldo estivo ma che avrà breve durata. Già lunedì sera infatti un fronte freddo in discesa dal Nord europa scalfirà l'alta pressione in corrispondenza dell'alto Adriatico e determinerà un peggioramento al Nordest fino alle prime ore di martedì, con un deciso calo termico in giornata soprattutto al Centro-Nord e sull'Adriatico. Passata la sfuriata di martedì l'alta pressione tornerà ad impadronirsi di tutta Italia favorendo un rialzo delle temperature già da mercoledì e soprattutto nei giorni successivi, quando il caldo tornerà a farsi sentire. Nel dettaglio:

TEMPERATURE LUNEDÌ. Temperature in rialzo rispetto a domenica su tutta Italia con punte di 34/35°C su Val Padana ma anche sulle zone interne di Toscana e Sardegna. Qualche grado in meno invece al Sud e lungo l'Adriatico.

TEMPERATURE MARTEDÌ. Transita l'impulso fresco da nord a sud e le temperature subiscono una decisa diminuzione soprattutto al Nord, su parte del Centro e lungo l'Adriatico. Poche variazioni invece all'estremo Sud, non coinvolto dal transito del fronte.

TEMPERATURE MERCOLEDÌ. Graduale ripristino dell'alta pressione e recupero delle temperature al Centro-Nord, mentre un lieve calo è atteso sulle regioni più meridionali.

TENDENZA SUCCESSIVA. Prosegue il rialzo termico giorno dopo giorno, forse fin verso il weekend, con il caldo che potrebbe farsi intenso su molte regioni.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.

Per sapere se sono previste eventuali allerte sulla tua località, e di che tipo, consulta la nostra sezione Allerte

Per capire l'andamento delle temperature previste nei prossimi giorni consulta la nostra sezione temperature.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati