2 febbraio 2021
ore 23:51
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 28 secondi
 Per tutti
Meteo prossime ore
Meteo prossime ore

SITUAZIONE. La perturbazione che lunedì ha raggiunto l'Italia interessando soprattutto le regioni verso quelle tirreniche è seguita da un graduale rinforzo dell'alta pressione, anche se fino a martedì farà sentire i suoi effetti residui sulle regioni meridionali. Piogge e rovesci interessano infatti parte del Sud nel mattino di martedì, in particolare la Calabria tirrenica, dove altri 20mm di accumulo pluviometrico vanno ad aggiungersi alle piogge già consistenti di inizio settimana, con anche frane e disagi. Le condizioni sono invece in miglioramento sul resto d'Italia, anche se la coda di un fronte di un fronte atlantico riuscirà in giornata a disturbare il cielo sulle Alpi occidentali. Vediamo nel dettaglio:

METEO MARTEDÌ. L'ultima perturbazione della serie darà luogo ad un avvio di giornata instabile al Sud, in particolare sul basso Tirreno, con piogge e rovesci a tratti intensi sul settore calabrese, seppur in graduale attenuazione nel corso della giornata. Effetti più deboli sul resto del Meridione con qualche piovasco su nord Sicilia, Calabria ionica, Basilicata e Salento, in esaurimento in giornata. Sul resto d'Italia tempo più stabile, grazie all'insediamento dell'alta pressione, pur con una nuvolosità irregolare ma sterile sul versante adriatico, e l'aumento della nuvolosità sull'arco alpino a partire dalle zone occidentali per l'avvicinamento della coda di un fronte atlantico. Ne conseguirà giusto qualche pioggia sui confini piemontesi e valdostani o alcune nevicate dai 1600/1800m. In serata locali pioviggini sul Levante Ligure. Venti tesi tra Maestrale e Libeccio sui bacini centro-meridionali e temperature in aumento con massime fino a 14/16°C al Sud, punte di 18°C sulle isole maggiori. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati