13 aprile 2021
ore 8:30
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 1 secondo
 Per tutti

SITUAZIONE. La perturbazione che lunedì ha raggiunto l'Italia con piogge e temporali anche di forte intensità si sposta martedì lentamente verso est, rallentata dalla presenza del minimo di pressione sul Golfo Ligure che martedì si porterà sulle regioni del Centro Italia. Il tempo migliorerà al Nordovest e sulle isole maggiori, mentre una certa instabilità si attarderà al Nordest, in Emilia e sulle regioni centrali, specie adriatiche. Nel frattempo aria fredda affluirà dall'Europa centro-settentrionale, richiamata dal vortice sulle nostre regioni centrali, determinando un calo delle temperature e della quota neve, tanto che i fiocchi torneranno a cadere lungo l'Appennino anche a quote basse per il periodo, ma anche al Nordest. Nel dettaglio:

METEO ITALIA MARTEDÌ. Ampie schiarite al Nordovest in estensione alla Lombardia nel corso della giornata, instabile al Nordest ed Emilia Romagna con piogge e rovesci che si attenueranno gradualmente nel corso della giornata, ma a carattere nevoso sulle Dolomiti oltre i 500m al mattino; neve anche sulla dorsale emiliana dai 600/800m. Instabilità diffusa sulle regioni centrali con fenomeni intermittenti sul versante tirrenico, a tratti temporaleschi ma in esaurimento a partire dalla Toscana dove subentreranno graduali schiarite, più chiuso sul versante adriatico con fenomeni più insistenti in Abruzzo, anche a carattere di temporale e localmente grandinigeni, ma in attenuazione in serata sulle Marche. Neve sulla dorsale centrale dai 1100/1400m. Tempo a tratti instabile anche sulle regioni meridionali con rovesci al mattino sui settori peninsulari, qualche schiarita nel pomeriggio sul versante ionico e Salento e ancora piogge e rovesci la sera su Campania e medio-alta Puglia; quota neve sull'Appennino meridionale sui 1300/1500m in calo la sera. Ampie schiarite invece sulle isole maggiori. Temperature in diminuzione. Venti tesi o forte di Maestrale, di Tramontana in Liguria, da nordest sull'alto Adriatico e da sudovest sullo Ionio. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia. Per la tendenza per il resto della settimana clicca qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da3BMeteo.

Guarda le foto che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati