12 gennaio 2022
ore 8:30
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 41 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Un profondo vortice sullo Ionio continuerà a far affluire correnti fredde nordorientali sull'Italia, responsabili di una certa instabilità sulle regioni adriatiche centro-meridionali e su parte del Meridione. Andrà meglio invece al Nord e sulle regioni tirreniche settentrionali, dove sarà il bel tempo a prevalere. Nella notte tra martedì e mercoledì un vortice di aria molto fredda di provenienza balcanica, incanalato nel flusso nordorientale, verrà proiettato velocemente sul Mediterraneo centrale attraverso l'Adriatico e si tufferà sul Tirreno, generando una recrudescenza dell'instabilità nella primissima parte della giornata sulle regioni centrali. Ne conseguirà un calo delle temperature e la comparsa di nevicate fino a quote molto basse, a tratti anche a quote di pianura. Si tratterà comunque di un passaggio molto rapido, tanto che in giornata si andrà già verso un miglioramento. Vediamo nel dettaglio la previsione per mercoledì:

NOTTE DI MERCOLEDÌ, TRANSITA UN NOCCIOLO BALCANICO CON NEVE A BASSA QUOTA AL CENTRO. Veloci rovesci di neve tra notte e primo mattino fino in pianura su Marche, Umbria, Abruzzo, ma a tratti anche sul Lazio, in particolare su Viterbese e Reatino; neve anche sui Castelli Romani e fiocchi misti a pioggia non esclusi per qualche ora prima dell'alba fin su Roma. Fiocchi misti a pioggia attesi ad Ancona, Ascoli e Pescara. In mattinata graduale miglioramento fino ad ampi rasserenamenti tra pomeriggio e sera, salvo qualche fenomeno residuo su Abruzzo, basso Lazio, Molise e Gargano, nevoso dai 300/500m. Sul resto d'Italia variabilità in Sardegna con qualche pioggia o nevicata dai 300m, spiccata variabilità anche sulle regioni meridionali con qualche piovasco sulla bassa Calabria e rovesci sparsi in Sicilia, anche temporaleschi, o nevicata dai 1200/1300m. Bel tempo al Nord. Temperature in generale diminuzione. Per la tendenza fino alla fine della settimana clicca qui.

Possiedi una centralina meteo e vuoi aggiungerla alla nostra rete? Scopri come fare >> Centraline meteo.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati