17 dicembre 2019
ore 18:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 31 secondi
 Per tutti

Meteo Natale aggiornamento: Un nuovo elemento entra a far parte delle possibilità per il tempo della Santa festività e sembra scalzare quello che nel corso dei giorni è diventato sempre meno probabile, ovvero l'influenza dell'Atlantico. Dalle ultime analisi matematiche perde sempre più importanza la depressione d'Islanda in favore di una maggiore presenza anticiclonica sull'Europa centro occidentale con qualche elemento di disturbo

Quella che ad oggi si prospetta per il Natale sembra essere la prosecuzione più naturale del tempo che avremo alla fine dalla settimana in corso. Parliamo della saccatura in approfondimento sull'Italia che tra la giornata di venerdì e quella di sabato porterà maltempo e nevicate abbondanti sulle Alpi. L'evoluzione di questa saccatura verso levante potrebbe portare alla formazione di una depressione piuttosto tenace sull'Europa orientale, una depressione in grado di richiamare correnti più fredde in moto retrogrado verso ovest. l'Italia si troverebbe così in bilico tra l'influenza anticiclonica a ovest e le infiltrazioni più fredde da est proprio in corrispondenza del Natale e di Santo Stefano. Una nuova insidia che tuttavia rappresenta una possibilità a tutt'oggi ancora piuttosto debole rispetto a quella dell'alta pressione. Ricapitolando, l'Atlantico sembra sconfitto rispetto all'alta pressione mentre le infiltrazioni più fredde da est rappresentano una possibilità minore ancora tutta la valutare nel corso dei prossimi aggiornamenti. Seguiteci sempre


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati